Terra d'AromiTerra d'Aromi
sotto origano

By Terradaromi

Sott’olio, sotto sale e … sotto origano?

Sott’olio, sotto sale e… sotto origano?

Terra d’Aromi lancia una sfida: è possibile conservare gli alimenti sotto origano?

Stupisce la scoperta riportata nel 2008 da Hansson e Foley i quali hanno identificato per caso il DNA dell’origano all’interno di anfore di 2400 anni fa in fondo al mediterraneo. Presumibilmente, riportano i ricercatori, si tratta di un olio di oliva aromatizzato all’origano utile anche per prevenire il processo di irrancidimento dell’olio stesso.

L’origano da sempre utilizzato per aromatizzare, è stato impiegato anche come additivo antiossidante e conservante in molti alimenti, per esempio nella maionese e in molti piatti francesi. Questa proprietà è stata attribuita alla co-presenza di diverse molecole come il carvacrolo e i flavonoidi. Oggi in particolare, sia l’olio essenziale che le foglie sgranate di origano potrebbe essere utilizzate come agente conservante alla pari del sale per la conservazione di alimenti, ottenendo così un sotto origano .

L’origano Terra d’Aromi in cucina

In cucina l’origano trova largo impiego, non solo in Italia, ma in tutta l’area mediterranea dov’è utilizzato come spezia per aromatizzare numerosissimi piatti della cucina locale come la carne alla pizzaiola, il famoso pane cunzato, le pizze e le focacce.

L’origano Terra d’Aromi sprigiona un sapore delizioso anche mescolato con olio extravergine d’oliva utilizzato sulle grigliate di pesce, sulle bistecche, sulle verdure e persino su qualche tipo di formaggio. Il pregiatissimo origano Terra d’Aromi ha un sapore un po’ dolce un po’ amaro e leggermente piccante. I fiori invece, forniscono una tisana molto fragrante.

Il motivo? Le colline dell’entroterra siciliano arricchiscono le erbe con un sapore che non è replicabile altrove.

L’origano Terra d’Aromi, grazie al particolare processo di essiccazione a freddo, mantiene un colore verde e un alto contenuto di olio essenziale (>2%). L’elevato contenuto di olio essenziale conferisce all’origano Terra d’Aromi un profumo intenso e persistente.

Sotto origano Terra d’Aromi

Terra d’Aromi insieme ad artigiani del food, sperimentano e sperano di diffondere l’utilizzo dell’origano come agente conservante. In particolare si sta puntando ad ottenere carni e latticini sotto origano .

Lo spirito di Terra d’Aromi è di permettere la valorizzazione di tutti quegli alimenti autoctoni del territorio Ibleo, conferendogli un valore aggiunto.

origano

By Terradaromi

Origano Siciliano. Perchè è il più pregiato?

Origano Siciliano. Perchè è il più pregiato?

L’ Origano Siciliano è conosciutissimo per la sua straordinaria fragranza, il suo profumo inconfondibile e le sue incredibili proprietà benefiche.

In cucina l’origano siciliano trova largo impiego, non solo in Italia, ma in tutta l’area mediterranea dov’è utilizzato come spezia per aromatizzare numerosissimi piatti della cucina locale come la carne alla pizzaiola, il famoso pane cunzato, le pizze e le focacce. L’origano siciliano sprigiona un sapore delizioso anche mescolato con olio extravergine d’oliva utilizzato sulle grigliate di pesce, sulle bistecche, sulle verdure e persino su qualche tipo di formaggio. Il pregiatissimo origano siciliano ha un sapore un po’ dolce un po’ amaro e leggermente piccante. I fiori invece, forniscono una tisana molto fragrante. Non sorprende come quindi sia una delle erbe aromatiche dal sapore particolare e dall’aroma appetitoso più predilette dai cuochi, professionali e non, usato sia fresco che essiccato.

Il motivo? Le colline dell’entroterra siciliano arricchiscono le erbe con un sapore che non è replicabile altrove.

Da non dimenticare anche le sue peculiarità benefiche in quanto antisettico, ricco di antiossidanti e aiuta la digestione.

Diario di Cucina Terra d’Aromi

 

 

sotto origano
Sott’olio, sotto sale e … sotto origano?
origano
Origano Siciliano. Perchè è il più pregiato?